Fermati al mulino

Iperstress [Permalink]

mercoledì, 22 febbraio 2006
Categoria [Cose di casa/]

Andare in un centro commerciale per fare la spesa è stressante: l'ipermercato è dispersivo, non si trova mai ciò che si cerca, soprattutto se è solo la seconda volta che si va; oltrettutto se si va solo per la spesa e non si ha il tempo per girare per i vari negozi!
A tutto ciò si aggiunge la famiglia: non parlo di Enrico l'angioletto, che se ne sta buono nel carrello a mangiarsi i biscotti.
Nicola sbuffa (anche se si è lì per un ottimo motivo: 19 euro scontati sulla spesa più 4 buoni sconti sui pannolini sono un incentivo niente male), mi tortura psicologicamente ("allora hai finito?", "cosa devi prendere ancora?!",...), spinge il carrello con la velocità di un bradipo oppure se lo porta via costringendomi a rincorrerlo con la spesa in mano, o si allontana senza avvertirmi o senza dirmi dove va... è peggio di un bambino!!!
Inoltre anche se ha sempre fretta, nulla lo trattiene da entrare ad Euronics, per uscire dopo mezz'ora con in mano solo un volantino, argh!

 

Non penso che questo post passerà la censura; è difficile trovare degli argomenti con tutti i paletti del censore :-(  

Scarabocchiato da: sakscia

Commenti su questo articolo


Commento di: FdC -
Lasciato il: 23 feb 10:37 PM

Uguale a Yoshi!!!!!! solo che invece che l'Euronics lui ha la fissa della FNAC. Questi uomini... :)
Commento di: sakscia -
Lasciato il: 24 feb 12:32 AM

Euronics, Mediaworld, ... basta che ci siano dei computer!!! deformazione professionale? chiodo fisso? vai a capirli...
Commento di: pic - http://superfluo.org
Lasciato il: 24 feb 12:34 AM

sul televisore di turno in mostra c'era un bel film, non potevo andarmene prima che fosse finito.
Piuttosto ringrazia che non mi sia fermato ulteriormente per vedere la seconda proiezione dall'inizio ;-)
Commento di: sakscia -
Lasciato il: 24 feb 12:34 AM

scroccone!!!
 
adopt your own virtual pet!

Categorie:
/

Il censore
(nonché marito)

Categorie: /

era
Powered By blojsom